Plastiche da eliminare in 5 piccole mosse

Le plastiche si possono eliminare incominciando dal nostro quotidiano

Le plastiche sono al centro della normativa Europea.

Questa stabilisce che dal 2030 sarà eliminata tutta la plastica usa e getta; nel frattempo possiamo cominciare Noi, a casa nostra, a contenere il consumo di plastiche:

  • Non usate le cannucce e i bicchierini di plastica usa e getta.
  • Riusare i sacchetti della spesa.
  • Dove possibile, acquistare prodotti alla spina: detersivi e saponi.
  • Acquistare cibi sfusi, cercate di trovare il tempo di andare al mercato e non al supermercato sotto casa dove i prodotti hanno tutti le confezioni plastiche.
  • Riutilizzare il vetro; è una cosa che i nostri nonni già facevano anni fa, un’abitudine persa in favore della cultura dell’usa e getta che ci sta soffocando.

Se vi sembra poco fatevi un rapido calcolo di quanto materiale eviterete di gettare in un anno, semplicemente rinunciando ad un imballo.

Tutti i paesi si stanno rendendo conto degli effetti dell’inquinamento.

IL riscaldamento globale è solo il primo passo di una lunga passeggiata che ci condurrà all’esaurimento del sistema terra.

Le stagioni stanno cambiando e tutti ce ne possiamo rendere conto ogni giorno di più.

L’aria delle grandi città è irrespirabile.

Il cibo è contaminato da metalli pesanti e plastiche, che finiscono nel nostro organismo e ci causano malattie mortali.

E ricordate che, nel nostro piccolo possiamo fare molto perchè: il mare è fatto pur sempre di gocce; e tutto comincia sempre nello stesso modo : dal molto piccolo !!

#plastica #savetheplanet #riciclo #inquinamento #plasticfree

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *