fbpx

Nello SMERIGLIO c’è TROPPO MERCURIO

Lo smeriglio, ritirato un lotto di pesce proveniente dal PORTOGALLO

Lo smeriglio è conosciuto anche come “Vitello di Mare”, il lotto ritirato viene dal Portogallo.

Il pesce è stato ritirato in quanto conteneva MERCURIO in percentuali ben oltre i limiti consentiti.

RICORDIAMO CHE IL MERCURIO E’ ESTREMEMENTE TOSSICO PER L’ORGANISMO. E’ UN METALLO PESANTE CHE NON VIENE SMALTITO DALL’ORGANISMO E SI DEPOSITA DEFINITIVAMENTE NEL CORPO UMANO.

Lo smeriglio è un pesce di medie dimensioni a rischio di estinzione.

Lo smeriglio(Lamna nasus (Bonnaterre, 1788)), è conosciuto come “vitello di mare”.

Per la sua lunghezza (3,6 m) è considerato una delle specie più piccole dei Lamnidi.

Il suo peso si aggira intorno ai 500 kg.

I colori vanno dal grigio-blu al marrone con macchie bianche.

Lo smeriglio è presente in mari freddi e temperati fino a 400 metri, il suo cibo preferito è rappresentato da sgombri, calamari e merluzzi.

E’ presente nell’Oceano Atlantico, Indiano e Pacifico, e nel Mediterraneo.

A causa della sua poca capacità di riprodursi e l’alto valore economico della sua carne, lo squalo smeriglio è una specie molto vulnerabile e a rischio.

A causa della pesca intensiva, specialmente negli anni ’60 e ’90 , questa specie di pesce è oggi classificata come ” Estremamente a rischio di estinzione”.

Il consiglio è sempre di acquistare pesci Mediterranei e di taglie piccole come alici e sardine, che sono molto ricche di nutrienti e non a rischio di estinzione.

#pesce #pescefresco #ristorante #mare #cucinaitaliana #cibo #foodblogger

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *