No alla Dieta con pochi carboidrati

La dieta a basso valore di carboidrati creano solo l’illusione della perdita di peso

La dieta a basso contenuto di carboidrati va molto di moda, specialmente negli ultimi anni.

Questi regimi alimentari si presentano di volta in volta con nomi differenti : Atkins, Dukan, Paleodieta etc…

L’elemento che le accomuna tutte è sempre lo stesso: diminuzione estrema dell’apporto di carboidrati.

Giampiero Michelangelo, esperto di sport e nutrizione al CONI ci spiega che la perdita di peso è dovuta solo alla perdita di liquidi.

Tramite queste diete le persone si espongono all’effetto Yo-Yo, che oltre a riportare tutti i chili persi, risulta anche dannoso per l’organismo.

I carboidrati sono fondamentali per il nostro organismo e devono essere di tipo complesso.

I carboidrati devono arrivare da farine integrali, cereali e legumi; la loro eliminazione dalla dieta è pericolosa per l’organismo.

I carboidrati hanno delle funzioni plastiche; hanno un ruolo fondamentale nella creazione e mantenimento delle strutture del sistema nervoso.

Dopo che i carboidrati vengono assimilati con il cibo e metabolizzati in glucosio, possono diventare:

  • possono essere usati come energia dalle cellule
  • vengono accumulati come energia nelle riserve energetiche dei muscoli e del fegato sotto forma di glicogeno
  • si immagazzinano come grasso per essere usate quando le riserve di glicogeno diventano basse

La dieta mediterranea è considerata una delle migliori al mondo per la salute e la longevità.

Abbandonare la nostra dieta per seguire la moda del momento è inutile e dannoso.

#dieta #fitness #salute #benessere

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *