Pizza, oggi è la sua festa

La pizza celebra oggi la sua festa con la giornata mondiale

La pizza viene ricordata il 17 Gennaio, proprio oggi, con la GIORNATA MONDIALE DELLA PIZZA.

E’ il cibo che maggiormente rappresenta il made in Italy e la cultura gastronomica del Bel Paese, ovviamente insieme alla pasta.

Ogni giorno vengono sfornate quasi 8 milioni di pizze, per un totale di circa 3 miliardi all’anno.

I gusti più apprezzati sono i classici:

  • Margherita
  • Marinara
  • Capricciosa
  • Napoletana

La pizza gourmet viene apprezzata ma è decisamente in seconda poizione rispetto al classico sapore che non muore mai.

La Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa , l’ente che registra le tendenze enogastronomiche in Italia, certifica che il prodotto, patrimonio dell’UNESCO, ha in Italia un giro d’affari di circa 15Miliardi l’anno con centotrentamila aziende che operano nel settore.

Ovviamente è la Campania la regione Italiana che sforna più pizze e che occupa più persone nel comparto, a tuti i livelli.

Secondo le rilevazioni di Deliveroo, ad apprezzare maggiormente questo piatto sono le donne, i giovani e le regioni del centro Sud.

La pizza è composta da un impasto di farina, acqua e lievito che viene spianato , condito e cotto in un forno a legna.

Ancora nel XVIII secolo la parola era sconosciuta al di fuori delle mura della città di Napoli, il termine era correntemente usato per indicare dolci.

Sarà solo nel XIX secolo che la pietanza uscirà allo scoperto e comincerà il suo viaggio che la porterà ed essere conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo.

Nel 2017 l’UNESCO ha dichiarato l’arte del pizzaiuolo napoletano come patrimonio immateriale dell’umanità.

Pizza è la parola italiana più famosa al mondo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *